Monte Pallano, fra natura e archeologia

Il Monte Pallano, con i suoi 1020 m di altitudine, rappresenta un punto di osservazione invidiabile su tutto il territorio circostante, da cui poter godere di una fantastica vista sul Lago di Bomba, la Maiella Orientale e i Monti dei Frentani. Attraverso un suggestivo percorso naturalistico fra boschi di querce e prati ricchi di profumate piante officinali, si raggiunge una delle aree archeologiche più interessanti della provincia, testimonianza dell’ancestrale legame fra l’uomo e la natura. Sul Monte Pallano i Frentani si stabilirono in un lontano passato e, tra il V e il IV sec a.C., eressero delle imponenti mura megalitiche a protezione della loro leggendaria città. 
Al termine dell’escursione verrà offerto un rinfresco presso la “Tenuta Villa Rosato”.
Per chi pernotterà presso il B&B Tenuta Villa Rosato (www.villarosato.com) è previsto uno sconto di € 5,00 sul costo di partecipazione all’escursione.